was successfully added to your cart.

Carrello

Category

NEWS & EVENTI

Che cosa succede quando una parete divisoria per l’ufficio si danneggia?

By | Design e arredo, NEWS & EVENTI | No Comments

Uno dei più grandi vantaggi legati alla scelta di adottare delle pareti divisorie è che queste non richiedono interventi di carattere edilizio invasivi. Scegliere di installare questa tipologia di parete risulta essere un’operazione rapida che richiede lavorazioni minime.

Proprio per tale ragione, la parete divisoria risulta essere una soluzione pratica ed efficiente se si desidera ridisegnare gli spazi interni di un ufficio o di un’area commerciale.

Una volta installate, le pareti possono essere utilizzate con un’ottima flessibilità, consentendo così di creare e adattare gli ambienti interni sulla base delle proprie esigenze.

Scegliere una fornitura altamente personalizzabile diventa estremamente importante se si vuole ridisegnare l’arredo interno di un ambiente.

 

Ecco come utilizzare al meglio le pareti divisorie

La parete divisoria è una soluzione perfetta per chi desidera dare un tocco di modernità e di smart-design al proprio ambiente lavorativo.

Grazie a questo strumento di edilizia è possibile suddividere un ampio spazio in modo intelligente e funzionale, così da ottenere ad esempio diversi sub-ambienti come una sala riunioni, un open-space luminoso o dar vita a dei singoli uffici ben isolati l’uno dall’altro.

Infatti, risulta possibile ottenere combinazioni indefinite, rendendo altamente personalizzato lo spazio lavorativo.

Inoltre, assieme alle pareti divisorie, potrai utilizzare delle pareti attrezzate che, oltre a dividere lo spazio in più ambienti, diventano una soluzione capace di ottimizzare l’archiviazione dei documenti grazie alla presenza di numerosi ripiani e scaffali completamente integrati all’interno della parete.

 

Scopri il metodo imPARETIamoci!®

Parete divisoria danneggiata: cosa fare

Le pareti divisorie richiedono minimi interventi di manutenzione ordinaria, che vengono svolti con cadenza periodica.

Ma se questi interventi non vengono effettuati regolarmente, o nel caso in cui il prodotto non risulti conforme e risulti danneggiato, la qualità e la sicurezza della parete divisoria possono essere messe a rischio.

Un ufficio che presenta una pareti divisorie precarie o danneggiate risulterà inagibile, potendo così compromettere la sicurezza dei tuoi dipendenti.

Una parete difettosa o danneggiata è un elemento estremamente pericoloso se non si interviene in modo fulmineo, che non bisogna sottovalutare.

Proprio per tale ragione, diventa fondamentale assicurarsi che in questo tipo di situazioni il tuo fornitore di pareti divisorie sia capace di assicurarti un servizio di post-vendita rapido ed efficace.

Non basta solo assicurarsi che le pareti siano di qualità e che siano realizzate con materiali resistenti, ma è necessario valutare la reperibilità e la prontezza d’intervento su cui puoi contare quando acquisti un prodotto.

Di che tipo di garanzie avrai bisogno?

Potresti aver bisogno di sostituire dei componenti, o potresti necessitare di un help desk che ti affianchi nel gestire al meglio una situazione di criticità.

Un servizio post-vendita di qualità ti deve garantire un supporto concreto e immediato, assicurandoti inoltre la sostituzione della parete difettosa o danneggiata in tempi brevi così da permettere alla tua azienda di tornare operativa in modo rapido.

Infatti, una buona fornitura deve garantire la stessa qualità di intervento sia prima, sia durante che dopo aver acquistato le pareti divisorie.

 

Il tuo fornitore che garanzie ti offre?

Puoi contare su un servizio post-vendita celere ed efficiente?

Stufo di attendere giorni, se non addirittura settimane, per la sostituzione e la manutenzione di una parete danneggiata?

Noi di Line Office ci prendiamo cura dei nostri clienti anche nel post-vendita.

Con oltre 10 anni di esperienza nel settore delle pareti divisorie possiamo oggi offrirti delle realizzazioni uniche per i tuoi ambienti.

Grazie a imPARETIamoci!®, il nostro metodo esclusivo per chi necessita di soluzioni di arredo interno studiate su misura. Ti forniremo una soluzione chiavi in mano che comprende una serie di servizi e vantaggi quali:

  • Un numero dedicato che ti mette a disposizione un team di esperti nelle situazioni di bisogno;
  • La sostituzione dei componenti necessari in 24-48 ore;
  • Componenti garantiti a vita.

E molto altro! Vieni a scoprire gli altri vantaggi, clicca qui sotto.

Per maggiori dettagli, clicca qui sotto.

Scopri il metodo imPARETIamoci!®

Come rendere creativo l’ufficio: le pareti green

By | Design e arredo, NEWS & EVENTI | No Comments

Quando si progetta un ufficio, è importante creare un ambiente che emani positività e professionalità. È fondamentale curare ogni minimo dettaglio, dall’arredamento all’aspetto delle pareti.

Le pareti del posto di lavoro, infatti, non sono tutte uguali. Sono un veicolo comunicativo importante che influisce sulla concentrazione e sul rendimento dei dipendenti.

Dal colore alla trasparenza, dalla linearità degli spazi all’allestimento degli oggetti sugli scaffali, le pareti assumono diversi aspetti a seconda dello stile dell’ufficio.

Come in tutti i settori, però, serve un pizzico di originalità per rallegrare gli ambienti e dare un tocco creativo.

 

Il green come nuova corrente di design

Per seguire un trend in ascesa, basterebbe concentrarsi su alcuni dettagli green.

Piante ornamentali, quadretti che richiamano luoghi naturali, arredi dai toni verdi e marroni, scrivanie in legno, possono riprodurre un ambiente armonioso. Ma per seguire l’ultima moda in fatto di luoghi di lavoro, bisogna considerare anche le pareti.

Disegni di ispirazione naturale e l’inclusione di un piccolo giardino fra i rivestimenti murari diventano così un must per un ufficio che vuole trovare la propria unicità.

Si tratta infatti di un ecosistema ambientale che pone attenzione alle sostenibilità e ricrea spazi ibridi, tra la realtà industriale e quella naturale. Una fusione particolare e innovativa per chi vuole sorprendere i propri clienti e dipendenti.

Naturalmente, per un progetto eco-friendly e per agevolare il mantenimento di tali pareti vegetali, si utilizza un verde stabilizzato.

A questo punto, sicuramente una domanda sorge spontanea.

 

Perché arredare il proprio ufficio con pareti vegetali stabilizzate?

Utilizzare elementi naturali stabilizzati significa installare un tipo di verde che per molto tempo non richiederà alcun intervento di manutenzione o giardinaggio. In effetti, si utilizzano spesso materiali sintetici o, ancor di più, licheni.

Il lichene è un tipo di muschio che, se stabilizzato, sopravvive senza particolari attenzioni, per quasi 10 anni, mantenendo la sua aura fresca e naturale.

Soggetto ad un determinato procedimento, il lichene sarà stabile e quindi immutato per molto tempo (a manutenzione zero) negli ambienti chiusi. In effetti il lichene viene raccolto fresco e poi immerso in varie resine naturali che ne catturano l’essenza e lo mantengono integro senza alcun bisogno di idratazione.

 

Scopri il metodo imPARETIamoci!®

Un ecosistema autosufficiente su parete

Nonostante le luci forti dell’ufficio, il caldo o il freddo dell’aria condizionata, il lichene è in grado di resistere a qualsiasi aggressione climatica – se ce ne sono, trovandosi all’interno.

È bene però avere delle accortezze, come non esporre direttamente il lichene ai raggi solari e non cercare di pulirlo con l’acqua. È un piccolo ecosistema autosufficiente, che non subirà il ciclo delle stagioni ma perdurerà per tutto l’anno e negli anni a seguire.

Come utilizzare al meglio il lichene?

Un’erba sintetica o un muschio stabilizzato sono perfetti per ricreare un’atmosfera moderna e amena, che garantisce a chi la osserva una sensazione di sollievo, uno scorcio di natura dal tran tran quotidiano.

Una volta stabilizzato, il lichene può essere usato come quadro decorativo o come una vera e propria parete vegetale.

Nel primo caso, potrà essere affisso nelle stanze ed essere colorato con pigmenti dai toni accesi, un trend per uffici classici ma di tendenza. Nel secondo caso, invece, l’ideale sarebbe disporre i pannelli naturali a contrasto con altri tipi di pannelli, siano essi in legno, monocromatici o totalmente trasparenti.

pareti-divisorie-line-office-880x400

Line Office offre delle soluzioni uniche…

Line Office propone diverse soluzioni innovative per rendere l’ufficio un luogo accogliente e di design. Un mix di diversi materiali e l’attenzione per i dettagli, anche green, porteranno a progetti sempre più originali.

Pareti divisorie e pareti attrezzate, unite alla natura, permettono di ottenere spazi neutri ma eleganti dove è possibile lavorare e sviluppare nuove idee in armonia. Diverse combinazioni green possono infatti unire funzionalità e innovazione, colori e materiali diversi.

I rivestimenti arricchiti da pannelli lichenati garantiscono un tocco verde e particolare, che addolcirà possibili difetti dell’ambiente.

I pannelli personalizzati renderanno ogni ambiente unico e vivace. E ciò realizzerà un progetto all’insegna della sostenibilità, dove il risparmio regna sovrano. Si risparmieranno soldi, tempo per la manutenzione e acqua per l’irrigazione. Con un unico risultato: un ufficio green e creativo.

L’ecosistema ambientale fornirà all’ufficio colori e sensazioni di benessere, per rendere più naturale e confortevole lo spazio in cui si lavora.

 

Vorresti avere un ufficio creativo e funzionale?

Noi di Line Office operiamo da anni per ideare e realizzare progetti innovativi e personalizzati, che coinvolgono l’uso di materiali classici e allo stesso tempo originali.

Grazie al programma imPARETIamoci!®, qualsiasi azienda potrà rinnovare i propri interni e verrà seguita dalla fase iniziale di consulenza a quella del servizio di pronto intervento e post-vendita. Per creare spazi sempre più caratteristici e autentici.

Per maggiori dettagli, clicca qui sotto.

Scopri il metodo imPARETIamoci!®

produttività in ufficio line office

Ecco perché personalizzare un ufficio aumenterà la produttività

By | Design e arredo, NEWS & EVENTI | No Comments

L’ufficio dovrebbe essere il locus amoenus di ogni dipendente e di ogni cliente, in quanto rappresenta a pieno le attività che vi si svolgono e gli obiettivi che si vogliono ottenere.

Quando si progetta un ufficio, si cerca di disegnarlo e in seguito arredarlo in linea con lo stile della propria azienda.

Creare un ambiente di lavoro accogliente e personalizzato è un trend che non passa mai di moda.

 

Perché personalizzare il tuo ufficio?

A tale scopo, ci sono diverse attività di personalizzazione che arricchiscono l’ufficio e lo rendono un ambiente professionale che ha una propria personalità.

Un semplice ambiente può divenire l’ufficio per eccellenza grazie a semplici mosse di arredo e personalizzazione. Colori giusti, scelta accurata dei materiali e decorazioni semplici ma ad effetto possono ricreare atmosfere diverse e che possono influire positivamente sulla produttività dei dipendenti.

Hai proprio capito bene, rendere un ufficio più personalizzato, originale e mettendo sempre al centro il tuo dipendente aumenterà realmente la produttività di chi ci lavora.

Le decorazioni su vetro: l’eleganza della vetrofania

La vetrofania consiste nella personalizzazione delle pareti con pellicole adesive. Le pareti sono l’involucro per ogni locale del tuo ufficio e dovrebbero ricreare, in ogni stanza, un ambiente ottimale per lavorare.

Un sottile foglio di vinile che richiama decorazioni o scritte viene stampato a colori o in bianco e nero e successivamente viene applicato con modalità elettrostatica o adesiva su di un vetro, che sia una finestra, una porta o una parete in monovetro.

Due dei trend del 2019 per gli uffici sono gli open space e la luminosità. In una parola: trasparenza. Grandi vetrate e stanze con le pareti di vetro sono l’ideale per esprimere classe e semplicità.

Se però si vuole mantenere un minimo di privacy, si ricorre alla vetrofania. I rivestimenti, che possono richiamare diversi stili, non solo forniscono una maggior intimità e tranquillità alle persone che lavorano dentro una stanza di un ufficio, ma esprime anche eleganza e professionalità.

Si dà quindi privacy anche a eventuali clienti e si crea un ambiente riservato durante le riunioni.

Oltre alla privacy, la vetrofania permette una decorazione veloce, personalizzabile ed economica, che donerà all’ufficio e ai suoi ambienti dei piccoli particolari visibili e confortevoli.

Scopri il metodo imPARETIamoci!®

L’unione del classico e del moderno: il vetro e il legno

Lo stile contemporaneo unisce due materiali radicalmente opposti, ovvero il legno e il vetro, e li fonde per creare un ambiente classico ma altrettanto moderno. Il primo, spesso scuro e rustico negli uffici, sposa il secondo, leggero ed elegante, creando un connubio di modernità e originalità.

Un modo creativo per arredare l’ufficio è infatti unire il vetro e il legno così da realizzare un gioco di contrasto di design.

La modernità si unisce alla tradizione, con forme e decorazioni particolari per colpire l’occhio e sentirsi a proprio agio in un’atmosfera avvolgente e curata nei dettagli.

Fondere assieme il legno e il vetro per le pareti delle diverse aree di un ufficio trasmette sia a chi vi lavora sia a chi visita quel luogo l’idea di collaborazione professionale e apertura. Si dimostra ciò che si sta facendo con la più totale trasparenza, e per farlo ci si inserisce in una cornice di legno.

Gli effetti che non ti aspetti dei colori

Dato che abbiamo parlato dell’importanza della personalizzazione, viene da sé che un ufficio non debba essere anonimo. Anche l’uso dei colori ha una notevole importanza.

Se si scelgono tonalità neutre per mantenere una sorta di autorità e professionalità, è bene non rinunciare a qualche tocco di colore degli arredi. Una lampada particolare, un tappeto, una poltroncina colorata o una parete vivace possono fare la differenza e dare carattere e sostanza anche ad un ambiente minimal.

Come sostiene anche la psicologia del colore, è fondamentale inserire elementi di arredo che stimolino la creatività e il benessere di ognuno (leggi il nostro articolo sull’argomento qui).

Per questo motivo, scegliere colori vivaci può migliorare notevolmente le prestazioni dei dipendenti. L’ambiente di lavoro infatti condiziona la qualità delle attività che vi si svolgono e permette di lavorare con maggior positività e meno tensioni.

Elementi decorativi colorati sviluppano il buonumore e caratterizzano un ambiente dinamico, vivace, creativo e motivante. A nessuno piace la monotonia.

Come personalizzare nel modo giusto

Ogni ufficio deve essere personalizzato secondo il gusto del proprietario ma anche e soprattutto a vantaggio dei dipendenti e dei clienti, che sono i perni principali di ogni attività.

L’attenzione ai dettagli, che siano le vetrate, gli arredi di grandi o piccole dimensioni o i mobili, donerà all’ufficio un tocco in più, a tutto vantaggio di chi quell’ufficio lo vivrà ogni giorno.

Per accostare diversi materiali e realizzare, ad esempio, pareti personalizzate è meglio affidarsi a degli esperti.

Line Office opera da tanti anni per realizzare soluzioni personalizzate su misura del cliente, ideando insieme a lui lo stile più adatto per l’ufficio.

Per saperne di più e contattarci, clicca qui sotto.

Scopri il metodo imPARETIamoci!®

Pensi di gestire in modo efficace l’archiviazione dei tuoi documenti cartacei?

By | Design e arredo, NEWS & EVENTI | No Comments

Il disordine regna sovrano, vorresti che le cose cambiassero ma non sai da dove iniziare.

Troppe scartoffie, troppi documenti, troppa confusione!

Spesso, quando si lavora in un ufficio con più persone, e la mole di lavoro aumenta giorno dopo giorno, accade che ci si trovi a dover fare una vera e propria caccia al tesoro per ritrovare una fattura o un qualsiasi documento di cui si ha estremamente bisogno.

Read More